AIFF 2017: INTERVISTA ALLA REGISTA RINA LA GIOIA